25 MARZO: FESTA DELL’ANNUNCIAZIONE . FESTA DELL’ ECCOMI DI GESU’, DI MARIA  E …NOSTRO!

– QUALI I SEGRETI DELLA GIOIA CRISTIANA ? – RISCOPRIAMOLI MEDITANDO I MISTERI GAUDIOSI DEL ROSARIO

 

  • DAL VANGELO DI LC 1,26  Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città  della Galilea, chiamata Nazaret, 27 a una vergine, promessa sposa di  un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si  chiamava Maria. 28 Entrando da lei, disse: “Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”. 29 A queste parole ella rimase turbata e si  domandava che senso avesse un tale saluto. 30 L’angelo le disse: “Non  temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. 31 Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. 32 Sarà grande e  chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di  Davide suo padre 33 e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il  suo regno non avrà fine”.  Allora Maria disse all’angelo: “Come è possibile? Non conosco  uomo”. 35 Le rispose l’angelo: “Lo Spirito Santo scenderà su di te, su  te stenderà la sua ombra la potenza dell’Altissimo. Colui che nascerà  sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio. 36 Vedi: anche Elisabetta,  tua parente, nella sua vecchiaia, ha concepito un figlio e questo è il  sesto mese per lei, che tutti dicevano sterile: 37  nulla è impossibile a  Dio “. 38 Allora Maria disse: “Eccomi, sono la serva del Signore,  avvenga di me quello che hai detto”. E l’angelo partì da lei.
  •  EBR 10  Per questo, entrando nel  mondo, Cristo dice:  Tu non hai voluto né sacrificio né offerta,  un corpo invece mi hai preparato .  Non hai gradito  né olocausti né sacrifici per il peccato .  Allora ho detto: Ecco, io vengo  poiché di me sta scritto nel rotolo del libro  –  per fare, o Dio, la tua volontà .  Con ciò stesso egli abolisce il primo sacrificio per  stabilirne uno nuovo. 10 Ed è appunto per quella volontà che noi  siamo stati santificati, per mezzo dell’offerta del corpo di Gesù  Cristo, fatta una volta per sempre.

 

  • S. BERNARDO: RISPONDI O VERGINE  Hai udito, Vergine, che concepirai e partorirai un figlio; hai udito che questo avverrà non per opera di un uomo, ma per opera dello Spirito santo. L’angelo aspetta la risposta; deve fare ritorno a Dio che l’ha inviato. Aspettiamo, o Signora, una parola di compassione anche noi, noi oppressi miseramente da una sentenza di dannazione. Ecco che ti viene offerto il prezzo della nostra salvezza: se tu acconsenti, saremo subito liberati. …per la tua breve risposta dobbiamo essere rinnovati e richiamati in vita. Te ne supplica in pianto, Vergine pia, Adamo esule dal paradiso con la sua misera discendenza; te ne supplicano Abramo e David; te ne supplicano insistentemente i santi patriarchi che sono i tuoi antenati, i quali abitano anch’essi nella regione tenebrosa della morte.Tutto il mondo è in attesa, prostrato alle tue ginocchia: dalla tua bocca dipende la consolazione dei miseri, la redenzione dei prigionieri, la liberazione dei condannati, la salvezza di tutti i figli di Adamo, di tutto il genere umano. O Vergine, da’ presto la risposta. Rispondi …

+ RISPONDI, O VERGINE

MISTERI DEL ROSARIO – MISTERI DI  VITA: GIOIA – DOLORE – SPERANZA

  1. ROSARIO CON DON ORIONE – 1
  2. ROSARIO CON DON ORIONE – 2
  3. ROSARIO – MISTERI DELLA GIOIA
  4. AVE MARIA CON DON ORIONE

2 comments

  1. Grazie,Bernardina per farti eco delle stupende parole di S. Bernardo alla Vergine…il chiamarvi con lo stesso nome vi porta alla stessa sintonia di cuori?! Complimenti. Sei in buona(ottima…)compagnia!
    dv

  2. Grazie per queste parole dolcissime …
    grazie per meglio farci capire il mistero di Dio …
    Oh Vergine Madre, aiutaci ad essere disponibili a quel sì, incondizionato, come lo sei stata tu …
    Abbadonarsi nelle mani del “Padre-Dio” per accogliere con umltà il “Figlio – Dio” … e portarlo nel cuore con amore sincero…
    Insegnaci a riconoscerti nei nostri fratelli …
    Aiutaci, dacci la forza di fare la tua volontà …

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *